news  Formula 1
foto
Vettel non cambia idea: "In Germania sorpasso ok"

Il tedesco non manda giu' la penalizzazione per la manovra con cui ha passato Button: "Per me era tutto a posto, ma non posso far nulla".

Sebastian Vettel non fa mea culpa a due giorni dal deludente epilogo del Gp di Germania. Il pilota tedesco della Red Bull, secondo al traguardo alle spalle della Ferrari di Fernando Alonso, e' stato penalizzato di 20 secondi e retrocesso in quinta posizione per il sorpasso irregolare ai danni della McLaren-Mercedes dell'inglese Jenson Button nel penultimo giro. "Per me era tutto a posto, ma non posso far nulla se gli altri vedono la situazione in maniera diversa - dice Vettel dal suo sito ufficiale -. E' come nel calcio: un arbitro assegna il rigore, un altro non lo fa. Bisogna accettare la situazione".
Data: 24/07/2012
Visto: 66
Commenti(0)